Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)French (Fr)Español (Es)Nederlands (NL-nl)

Useful Sites

News Letter

Iscriviti inserendo la tua e-mail per ricevere tutti i nostri eventi e le novità che verranno organizzati all'interno dell'area protetta.

Facebook



Faggio PDF Print E-mail
There are no translations available.

Faggio
Nome Scientifico  Fagus sylvatica

 

alt Descrizione
E’ uno degli alberi più importanti d'Italia, quello che domina fasce estese dei nostri rilievi segnando l’orizzonte inferiore del piano montano. Ha fusto cilindrico, diritto, alto fino a 45 metri e oltre, con un diametro anche di 1,5 metri, per un tratto privo di rami laterali che sono dapprima orizzontali e poi eretti, grossi e nodosi; la corteccia è grigia e liscia, spesso ricoperta da licheni biancastri o grigi. Le foglie sono caduche, a mazzetti sui rami, con lamina ellittica e base rotondeggiante; i frutti sono chiamati faggiole.
 
 
 
alt Fioritura
Fiorisce a maggio.
 
 
 
alt Habitat
E’ l’albero che forma la foreste montane, tra i 600 e i 1700 metri. Sulle Alpi vive a un altezza compresa tra i 600 e i 1200 metri; sugli Appennini tra i 1000 e i 1700 metri; nel Gargano lo si può trovare anche tra i 600 e gli 800 metri. Ci sono stazioni, chiamate depresse, che sono anche più basse (per esempio nel Lazio).
 
 
 
alt Distribuzione
E' diffuso in tutta l’Europa continentale e nell’Asia centrale e sud-occidentale. In Italia è presente ovunque, tranne che in Sardegna e nella Pianura Padana.